Project Description

Lo shopping compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi, caratterizzato dalla spinta irrefrenabile ad entrare in un qualsiasi negozio per acquistare oggetti inutili, molto costosi e di cui non si ha la reale necessità.

Vi sono delle condizioni che fanno dello shopping un comportamento anomalo e preoccupante:

– le spese sono eccessive, cioè molto al di sopra delle possibilità economiche di chi acquista;

– lo shopping si ripete più volte alla settimana;

– la mania degli acquisti compare come abitudine nuova;

– il piacere è nell’atto di spendere e non nel possesso dell’oggetto;

– si comprano cose di cui non si ha bisogno e che poi vengono riposte in casa, ancora impacchettate;

– la persona diventa schiava del suo comportamento: non comprare provoca gravi crisi d’ansia, panico e frustrazione;

– la persona si sente invasa dai sensi di colpa e di sconforto che spinge a nascondere gli acquisti dagli sguardi indagatori dei familiari o di eliminarli facendo regali per dimenticarsene al più presto.